Abate in dubbio, si scalda Conti. Poi è pronto l'once de gala per mirare alla Champions

25.05.2019 12:00 di Daniele Castagna Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Abate in dubbio, si scalda Conti. Poi è pronto l'once de gala per mirare alla Champions

Prove di formazione in corso a Milanello in vista di SPAL-Milan. Secondo Peppe Di Stefano in collegamento per Sky Sport 24, sarà nuovamente confermato il 4-3-3 visto nelle ultime giornate, con l'unico dubbio legato alle condizioni di Ignazio Abate: qualora non dovesse farcela, spazio ad Andrea Conti sulla corsia di destra.

Un ballottaggio che smuove le certezze della vigilia aprendo ad un possibile cambio rispetto agli 'intoccabili' delle ultime giornate vincenti. Dopo l'addio in lacrime a San Siro, il senatore dello spogliatoio rossonero rischia di non giocare a Ferrara per qualche fastidio fisico di troppo. Dopo il passaggio di testimone per qualche minuto contro il Frosinone, potrebbe esserci un vero e proprio cambio della guardia dal primo minuto sulla fascia destra: Andrea Conti è pronto, abile e arruolabile, con l'obiettivo Champions ben presente nel mirino. 

Oltre al possibile avvicendamento sull'out destro, il resto della formazione pare essere confermato in toto. Con Donnarumma tra i pali, coperto dai classici Musacchio-Romagnoli affiancati da Rodríguez. Qualche metro più avanti, a centrocampo, il tris funzionante degli ultimi turni non si tocca e non si cambia: Kessié-Bakayoko-Çalhanoglu in un mix di fisico, muscoli, talento e visione di gioco. Davanti toccherà a Suso e Borini assistere Piatek alla ricerca del gol del record: una rete che lo porterebbe in doppia cifra con due squadre diverse nello stesso campionato. Primato storico, da accompagnare (perché no?) con una qualificazione Champions all'ultima giornata...