Da riserve a indispensabili: il Milan si affida di nuovo a Kalulu e Gabbia, la strana coppia "a costo zero"

16.01.2022 12:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Da riserve a indispensabili: il Milan si affida di nuovo a Kalulu e Gabbia, la strana coppia "a costo zero"
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Riserve? Forse un tempo, sì. Oggi sono praticamente intoccabili. E preziosi, visto che, dalle parti di Milanello, i difensori centrali sono diventati merce rarissima. Kalulu e Gabbia non sono più delle semplici seconde linee di talento. I due, in tandem, sono diventati una solida realtà alla quale aggrapparsi in questo preciso momento storico della stagione, caratterizzato dalla decimazione del reparto arretrato rossonero.

Una coppia "low cost"
Il Milan che domani andrà a caccia della terza vittoria su tre nel 2022, si affiderà nuovamente a Kalulu e Gabbia, la "strana coppia a costo zero", scrive La Gazzetta dello Sport. Mai definizione fu più azzeccata: il francese, infatti, è arrivato da svincolato, mentre l’italiano è cresciuto nel settore giovanile milanista, meritandosi poi la promozione in prima squadra. Come detto, in attesa che Romagnoli si sbarazzi del Covid e di novità dal mercato, i due sono diventati indispensabili. 

Talento e personalità
Gabbia è l’unico centrale di ruolo attualmente disponibile in rosa, mentre Kalulu è una sorta di jolly difensivo: sbarcato a Milanello da terzino destro, infatti, Pierre si è ritrovato a giocare da difensore pure, mostrando una crescita importante. L’emergenza, dunque, ha permesso quantomeno al Milan di “scoprire” questi due ragazzi,  i quali hanno dimostrato di non patire il peso delle responsabilità.