ESCLUSIVA MN - Sonetti: “Leao ha una potenza devastante. De Ketelaere? Nella seconda parte vedremo il vero Charles”

23.09.2022 16:00 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA MN - Sonetti: “Leao ha una potenza devastante. De Ketelaere? Nella seconda parte vedremo il vero Charles”
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Mister Nedo Sonetti ha risposto ai microfoni di MilanNews.it per parlare dell’attualità rossonera approfittando della pausa nazionali con la Serie A che riprenderà nel prossimo weekend 1-2 ottobre

Sonetti, Milan-Napoli va considerata già una sfida Scudetto per quello che le due squadre hanno fatto vedere?
“Questo non lo so ma personalmente, se fosse, sarei contento per entrambe. Il Milan è in continua fase di crescita, il Napoli sta sorprendendo. Entrambe stanno meritando questa etichetta”.

Per quello che ha prodotto è un Milan che esce oltremodo colpito dalla sconfitta?
“No, non diamo giudizi eccessivi. E’ stata una mezza battuta d’arresto che nel percorso non ci voleva ma il Milan è una grande squadra e saprà venirne fuori”.

In quali aspetti risiedono, principalmente, i meriti di Stefano Pioli?
“Nell’aver dato consapevolezza e serenità a questa squadra. Pioli ha fatto capire al Milan di avere giocatori importanti al suo interno. Lo Scudetto è stato meritato, non ce lo dimentichiamo.

Perché la difesa risulta più perforata dello scorso anno?
“E’ presto, siamo appena all’inizio. Anche qui leggo troppi giudizi affrettati…”

Uno come Leao avrebbe voluto allenarlo?
“Sì, sarebbe stato bello e soddisfacente. E’ un calciatore di una potenza devastante, se ne sono visti pochi così”.

Cosa manca a De Ketelaere per imporsi in Serie A?
“Diamogli tempi, il campionato italiano non è facile. Ha numeri importanti, sono certo che nella seconda fase del torneo farà vedere tutte le sue potenzialità”.

Intervista di Peppe Gallozzi