Gazzetta - Rebus Ibra, il fastidio al ginocchio non passa: a fine stagione l'incontro con i dirigenti e la decisione sul futuro

17.05.2022 07:59 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Rebus Ibra, il fastidio al ginocchio non passa: a fine stagione l'incontro con i dirigenti e la decisione sul futuro
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Contro l'Atalanta non è sceso in campo nemmeno un minuto, ma Zlatan Ibrahimovic è stato assolutamente uno dei protagonisti più scatenati in panchina: lo svedese ha infatti supportato i compagni che stavano giocando, ha dato come al solito tanti consigli e ha esultato come un matto ai gol di Leao e Theo Hernandez. A fine partita, è andato sotto la curva come tutta la squadra rossonera, ma non c'è stato nessun saluto, il che potrebbe significare che non è ancora arrivato il momento dell'addio. 

FUTURO INCERTO - Come riporta La Gazzetta dello Sport, sul suo futuro non ci sono però ancora certezze, si saprà solo tra una settimana, vale a dire dopo la fine del campionato e della stagione del Diavolo. Ibra incontrerà i dirigenti del Milan e a loro comunicherà la sua decisione definitiva. Purtroppo i problemi fisici continuano a tormentarlo, soprattutto il fastidio al ginocchio non passa e non gli permettere di allenarsi e giocare quanto vorrebbe. Un nuovo intervento chiururgico, come quello a cui si è sottoposto l'estate scorsa, potrebbe migliorare la situazione?

OK CONTRO IL SASSUOLO - Difficile, più facile invece proseguire con la terapia conservativa che non appena sarà terminata la stagione potrà portare avanti senza fretta e senza stress. Nonostante tutto, Ibrahimovic sarà regolarmente a disposizione di Pioli per l'ultimo match contro il Sassuolo che potrebbe "regalare" ai rossoneri il loro 19° scudetto. Per pensare al futuro c'è quindi ancora qualche giorno, prima c'è un grande sogno da provare a raggiungere.