Kessie si espone e Pioli sorprende: così il Milan ha preparato il derby

20.02.2021 18:30 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Kessie si espone e Pioli sorprende: così il Milan ha preparato il derby
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Come affermato dallo stesso Stefano Pioli nella conferenza stampa di questa mattina in vista del derby di Milano, il pessimismo che si vive nell’ambiente rossonero dopo la bruttissima sconfitta contro lo Spezia e il pareggio di Belgrado è già stato dimenticato. "Ho tanta passione ed emozione, lo stiamo preparando bene, c'è la concentrazione giusta. Siamo convinti che sia la preparazione migliore e che abbiamo fatto di tutto per essere pronti a questa sfida". Così l’allenatore rossonero ha presentato la stracittadina che si giocherà domani alle 15.00.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE – Oltre a mister Pioli, tutto il gruppo squadra ci crede molto, soprattutto Franck Kessiè, che oggi, oltre ad aver spiegato da dove derivi il soprannome “Presidente”, si è esposto così alla Gazzetta dello Sport: “Mancano ancora tante partite - ha affermato - e sembra che ci siano tante difficoltà, ma il derby lo vinciamo noi e torniamo in testa alla classifica. Siamo un gruppo che è cresciuto nelle difficoltà, lavoriamo sodo e crediamo nello scudetto”.

IMPORTANZA – Dopo le ultime due uscite contro Spezia e Stella Rossa, il Milan di mister Pioli è pronto a ripartire dal derby. Una partita che ha un grandissimo valore quella di domani: i rossoneri hanno l’occasione di dimostrare che le ultime prestazioni sono state frutto di un pensiero fisso sulla stracittadina di Milano, importantissima per il proseguo del campionato, ma non fondamentale, dato che mancano ancora dodici giornate alla fine della  Serie A.

PREPARAZIONE - Via il pessimismo che circonda questa squadra, il derby è una partita a parte. Come confermato da mister Pioli, i rossoneri stanno preparando questa partita nella miglior maniera possibile. La squadra deve essere forte e così facendo può superare le due cadute contro Spezia e Stella Rossa, che hanno lasciato un po' di amaro in bocca ai tifosi milanisti. Ora lo scetticismo vige sulla squdra rossonera, ma l'ambiente a Milanello è più che positivo e le sensazioni verso il big match contro l'Inter sono anch'esse positive.