Leao, oggi inizia il suo Mondiale. Una vetrina per sé e per il Milan

24.11.2022 14:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Leao, oggi inizia il suo Mondiale. Una vetrina per sé e per il Milan
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Oggi, alle ore 17 italiane (19 locali, ndr), allo Stadium 974 di Doha, il Portogallo di Santos farà il suo debutto ai Mondiali in Qatar contro gli africani del Ghana. E come riportano alcuni giornali lusitani - e non -, Rafael Leao, esterno sinistro del Milan, potrebbe partire titolare ed affiancare Bruno Fernandes e Bernardo Silva a supporto di Cristiano Ronaldo, alla prima gara da svincolato. Ma la titolarità dell'ex-Lille non è così scontata, dato che è in ballottaggio con un gioiello del calcio portoghese: Joao Felix, attualmente in forza all'Atletico Madrid di Simeone.

VETRINA PER SÉ E PER IL MILAN - Fare bene nella massima competizione internazionale sarà il prossimo step che Leao dovrà necessariamente compiere per entrare nel circolo dei campioni e anche per mettere un'altra bandierina fondamentale nel proprio percorso di crescita. Ma questa esperienza qatariota sarà anche una vetrina per il Milan, che potrà far conoscere al mondo intero il proprio talento. E se nello scorso campionato (ed anche in quello corrente) ha collezionato numeri da fuoriclasse, in campo extra-italiano il numero 17 rossonero sta iniziando a muovere i primi passi (quest'anno un gol e due assist nella fase a gironi di Champions League, ndr). Ma la Coppa del Mondo è un tassello che ancora manca: un debutto ed una buona prova odierna potrebbero spianargli decisamente la strada verso il successo ed il definitivo exploit. Ora, però, non resta che aspettare le formazioni ufficiali del match ed il seguente fischio d'inizio. Perché anche se la situazione sul suo futuro al Milan non è ancora chiara, la voglia dei tifosi rossoneri di continuare a deliziarsi con le sue giocate è alta, altissima.