LIVE MN - Primavera, Milan-Juventus (3-1) - Successo di carattere dei rossoneri!

19.11.2021 16:50 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
LIVE MN - Primavera, Milan-Juventus (3-1) - Successo di carattere dei rossoneri!
MilanNews.it

Vittoria di carattere dei rossoneri, che nell'arco dei novanta minuti hanno vinto meritatamente contro la Juventus. Un successo importante per la squadra di mister Giunti, che arrivava dall'umiliante sconfitta contro il Verona. I rossoneri ora salgono a quota 8 punti in classifica, uscendo momentanemente dalla zona retrocessione. 

94' Finisce qui! 

90' Quattro minuti di recupero. 

87' Cambio tra i rossoneri: fuori Obaretin, dentro Makengo. 

76' Triplo cambio nel Milan: fuori Nasti, Alesi ed El Hilali, dentro Rossi, Traorè e Bright. 

75' GOOOOOOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOL! Il Milan cala il tris: gol meraviglioso di Capone, con un tiro a giro che termina dritto sotto al sette. 

73' Mancino di controbalzo di Di Gesù: grande risposto da parte di Senko. 

68' Continua ad attaccare la Juve, ma la retroguardia rossonera è attenta. 

61' Ripartenza della Juventus: Turco salta Coubis, ha la possibilità di andare a tu per tu con Jungdal ma Obaretin salva tutto all'ultimo. 

59' OCCASIONE MILAN! Cross di Coubis per El Hilali, protegge palla e prova a sorprendere Senko con il mancino, ma la conclusione viene deviato da un difensore bianconero. 

54' GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOL! Progressione di Tolomello che vede l'inserimento di Nasti dietro alla difesa bianconera, conclusione a incrociare e vantaggio Milan. 2-1!

49' Ci prova El Hilali, Senko para. 

45' Inizia il secondo tempo. Cambio nel Milan: fuori Bozollan, dentro Kerkez. 

Primi quarantacinque minuti pieni di emozioni al Centro Sportivo Vismara tra Milan e Juventus. Ottimo inizio dei rossoneri, che nei primi 25 minuti chiudono i bianconeri nella propria metà campo, tant'è che all'ottavo minuto la squadra di Giunti trova la rete del momentaneo vantaggio con Nasti. La Juventus, però, non molla e alla mezz'ora di gioco pareggia con Cerri. 

45' Fine primo tempo.

45' Un minuto di recupero.

40' Ripartenza Juve con Bonetti, ma la conclusione viene intercettata da Jungdal sul proprio palo.

37' Rossoneri in difficoltà dopo il pareggio della squadra di Bonatti.

33' Gol della Juventus. Azione costruita della Juventus con Illing e Chibozo, palla che arriva in mezzo a Cerri e realizza la rete del pareggio. E' 1-1 al Vismara. 

26' Dopo 25 minuti intensi, il MIlan respira un po' e lascia giocare la Juventus.

21' E' dominio Milan: El Hilali supera i difensori bianconeri come birilli, prepara il tiro ma la conclusione è troppo centrale. 

16' Ancora Milan! Alesi lancia Nasti, che prova a superare Senko con un pallonetto ma la sfera non trova la porta. 

12' OCCASIONE MILAN! E' Nasti il rossonero più ispirato: conclusione dai 30 metri e palla che fa la barba al palo.

10' Occasione Juventus. Rispondono subito i bianconeri con Sekularac: destro che termina fuori di poco.

8' GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOL! Progressione centrale di Capone, palla a sinistra per Nasti e mancino che prima sbatte sulla traversa e poi termina in rete. Senko non può nulla, rossoneri in vantaggio!

3' Bellissima azione del Milan: Stanga lancia Capone, stop e tiro che dà l'illusione del gol. 

1' Inizia il match!

Formazioni ufficiali:

MILAN (4-3-3): Jungdal; Coubis, Obaretin, Stanga, Bozzolan, Di Gesù, Tolomello, Nasti, Capone, El Hilali, Alesi. Allenatore: Giunti. A disposizione: Desplanches, Pseftis, Kerkez, Polenghi, Nsiala, Bjorkund, Bright, Rossi, Eletu, Traore.

JUVENTUS (4-4-2): Senko, Savona, Nzouango, Citi, Turicchia, Sekularac, Ledonne, Bonetti, Iling-Junior, Chibozo, Cerri.  Allenatore: Bonatti. A disposizione: Scaglia, Ratti, Rouhi, Turco, Doratiotto, Dellavalle, Mbangula, Maressa.

Amici e amiche di MilanNews.it, benvenuti alla diretta testuale della gara Milan-Juventus, valida per il nono turno di Primavera 1. I rossoneri arrivano dalla sconfitta umiliante contro l'Hellas Verona, uno dei punti più bassi dell'era Giunti sulla panchina rossonera. Sarà un match tutto da vivere e come sempre vi racconteremo tutte le emozioni di questa sfida, minuto dopo minuto, azione dopo azione, fino al fischio finale. Restate con noi, dunque, per rimanere aggiornati sull'andamento del match.