Milan, la sfida di Gazidis: aumentare l’interesse degli sponsor nonostante i risultati sportivi

10.09.2019 11:59 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, la sfida di Gazidis: aumentare l’interesse degli sponsor nonostante i risultati sportivi

È una sfida complicata, quella di Gazidis, tanto quanto quella (in panchina) di Giampaolo: aumentare i ricavi di un club letteralmente fermo. Come evidenzia l’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, gli scarsi risultati ottenuti dal Milan in questi ultimi anni non hanno certo invogliato potenziali partner a investire e a legare il loro marchio ai colori rossoneri.

CHAMPIONS - La società milanista, considerata la prolungata assenza dalla Champions League, non ha potuto garantire una visibilità sul massimo palcoscenico continentale. E il fatturato, inevitabilmente, ne ha risentito. Il Milan, ormai da tempo, è uscito dalla top 10 delle squadre europee: i ricavi, infatti, come più volte ricordato dal presidente Paolo Scaroni, sono fermi a oltre dieci anni fa. L’amministratore delegato Ivan Gazidis è al lavoro per trovare un accordo con gli attuali sponsor e provare ad aggiungerne altri.

RISULTATI - Rinnovare il contratto con Emirates (in scadenza tra circa nove mesi) sarebbe un messaggio importante nei confronti sia degli attuali partner sia di quelli che potrebbero arrivare a stretto giro di posta. Ma il campo - quindi la squadra - deve fare da traino. I risultati sportivi, inutile girarci intorno, sono fondamentali.