Rebic, esami al ginocchio negativi: il croato è oggettivamente un caso (PODCAST)

20.04.2022 18:00 di Pietro Mazzara Twitter:    vedi letture
Rebic, esami al ginocchio negativi: il croato è oggettivamente un caso (PODCAST)
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto Ante Rebic dopo l’allenamento di questa mattina, che ha eseguito in forma personalizzata, hanno dato esito negativo. Di fatto, il croato, non ha niente. Il dolorino che gli è venuto nell’intervallo del derby è l’ultimo episodio di una condotta che, da fuori, appare molto discutibile da parte di un calciatore che avrebbe tutte le doti, fisiche e tecniche, per poter essere determinante in questo rush finale di stagione.

Guardando la situazione da fuori e verificandone il rendimento, si nota come Rebic abbia saltato per ben 16 volte una partita e ieri sarebbe stato chiamato in causa all’inizio del secondo tempo, probabilmente al posto di Brahim Diaz, per dare manforte a Giroud nel tentativo di riaprire una partita che si era messa male dopo la doppietta di Lautaro Martinez.

Invece questo forfait improvviso, un dolorino, ha costretto Pioli a cambiare i piani partita. Di certo c’è che Rebic non è nuovo ad atteggiamenti discutibili per quanto concerne il suo stato fisico, preferendo sempre fare un passo indietro rispetto a farne uno in avanti come hanno fatto spesso suoi compagni di squadra, che seppur non al meglio hanno messo le necessità del collettivo davanti a quelle personali.

Nel podcast l’analisi del caso-Rebic.