Tuttosport - Milan, la Roma pensa a Suso: ma l’idea Schick come contropartita non convince

14.07.2019 07:42 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Milan, la Roma pensa a Suso: ma l’idea Schick come contropartita non convince

Suso parte, anzi no. Forse sì. Il futuro dello spagnolo è sempre più incerto. Giampaolo lo ha elogiato pubblicamente ed è intenzionato a provarlo da trequartista, ma questo - come evidenzia il quotidiano Tuttosport in edicola questa mattina - non esclude che il giocatore possa comunque rimanere sul mercato.

PLUSVALENZA - Già, perché il Milan, di fronte a una proposta particolarmente redditizia, non avrebbe alcun problema a privarsi dell’ex Genoa. Per Suso, infatti, vale la stessa regola di Donnarumma: la permanenza sarebbe ben accetta, ma se arrivasse l’offerta giusta... L’attaccante ha una clausola rescissoria da 38 milioni di euro, ma i rossoneri potrebbero sedersi al tavolo delle trattative anche per una cifra inferiore (30-35 milioni?). Soldi che andrebbero a generare una corposa plusvalenza.

NO CONTROPARTITE - Il Milan, dunque, è intenzionato a monetizzare il più possibile dall’eventuale cessione di Suso e non sembra interessato a delle contropartite. L’esterno iberico piace molto alla Roma, che ha in rosa un calciatore particolarmente gradito a Marco Giampaolo: l’attaccante Patrik Schick. L’idea, però, non sembra entusiasmare più di tanto i vertici di via Aldo Rossi.