Tuttosport - Milan, scelte oculate e cessioni capolavoro: Maldini e Massara hanno fatto un miracolo

24.10.2020 08:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Milan, scelte oculate e cessioni capolavoro: Maldini e Massara hanno fatto un miracolo

I risultati sul campo sono frutto di un lavoro più ampio, che nasce dietro la scrivania. Nessun segreto, solo scelte azzeccate: il Milan, come riporta Tuttosport, è un piccolo capolavoro finanziario. Il club rossonero, infatti, grazie alle operazioni - in entrata e in uscita - portate a termine dei suoi dirigenti, ha chiuso l’ultimo mercato in attivo.

LE SCELTE - Maldini e Massara, che a marzo avevano un piede fuori dal club, hanno fatto un miracolo. Soprattutto con le cessioni (da applausi quelle di Suso e Paquetà). Ventidue milioni circa spesi per gli acquisti, quasi 50 quelli incassati, senza contare i risparmi sugli ingaggi di Bonaventura, Biglia e Reina. Il Milan, poi, ha deciso di tenere i suoi pezzi da novanta e di riscattare giocatori importanti come Kjaer e Saelemaekers. E ha puntato sui giovanissimi (Dalot, Hauge, Brahim Diaz, Leao e non solo).

TESORETTO - Investimenti oculati e poche eccezioni (Ibra su tutti): Maldini e Massara hanno lavorato con cognizione, rimediando a qualche errore commesso in passato. E in cassa c’è un tesoretto da spendere a gennaio. Se a inizio 2021 la squadra sarà in corsa sui vari obiettivi, il club non si tirerà indietro se ci sarà da cogliere alle altre occasioni di mercato.