Tuttosport - Rangnick, tanti colpi ma solo low cost: in carriera un solo acquisto sopra i 20 milioni

07.06.2020 08:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di PhotoViews
Tuttosport - Rangnick, tanti colpi ma solo low cost: in carriera un solo acquisto sopra i 20 milioni

Sarà un Milan sempre più giovane e di talento (si spera anche vincente). Gli acquisti saranno mirati: nessuna spesa folle, bisogna individuare e prelevare i profili giusti e al prezzo giusto. Ma per farlo serve un manager in grado di capitalizzare al massimo le risorse a disposizione. Uno come Rangnick, tanto per intenderci.

TALENT SCOUT - È proprio questa sua caratteristica, questo saper vedere il talento laddove gli altri non arrivano, che ha impressionato Gordon Singer. Il fondo Elliott è pronto ad affidare al professore la ricostruzione del Milan, con un metodo vincente e dall’alta sostenibilità economica. Perché Rangnick - come evidenzia Tuttosport - compra a poco riuscendo a trasformare, attraverso il suo lavoro, un diamante grezzo in un pezzo pregiatissimo. In una sola occasione il tedesco ha chiesto al suo club di spendere più di 20 milioni per il cartellino di un giocatore (30 milioni per Naby Keita, poi rivenduto a 65). Per il resto, si è sempre mantenuto sotto una certa soglia, mettendo a segno dei veri e propri colpi.

SUMMIT DECISIVO - I vertici di Elliott, ovviamente, si augurano che il prof possa ripetersi al Milan. La proprietà rossonera ha scelto Rangnick, ma l’accordo - anche se le parti sono vicinissime - non c’è ancora. Intesa che verrà sancita nell’incontro decisivo che si svolgerà presto, quello in cui il manager tedesco potrà capire che tipo di budget avrà a disposizione e come investirlo.