Napoli, dopo Ancelotti: Gattuso in pole ma non vuole fare il traghettatore

05.12.2019 14:24 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: Tmw
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Napoli, dopo Ancelotti: Gattuso in pole ma non vuole fare il traghettatore

Carlo Ancelotti è condannato a vincere contro l'Udinese in campionato e il Genk in Champions per salvare il posto dal possibile esonero. De Laurentiis non gli concederà altro tempo e in caso di fallimento di uno dei due obiettivi a breve termine, avvierà l'ennesimo processo di cambiamento partendo, appunto, dalla panchina.

Contatti avviati con Gattuso - Il colloquio per l'eventuale sostituzione con l'ex allenatore del Milan è già iniziato anche se Rino non vede di buon occhio l'ipotesi di arrivare in azzurro da mero traghettatore. A Giuntoli, con il quale ha già parlato direttamente, ha chiesto garanzie in questo senso. In ogni caso, è il suo il nome in pole nel caso in cui dovesse saltare Carletto. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.