Casarin: "Vedere i difensori entrare in area con le mani dietro la schiena è uno sfregio al gioco del calcio"

12.08.2020 20:48 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Casarin: "Vedere i difensori entrare in area con le mani dietro la schiena è uno sfregio al gioco del calcio"

Intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport, l'ex arbitro Paolo Casarin ha parlato dei recenti cambiamenti nel regolamento. Queste le sue parole: "Si è stravolto il buon senso: nessuno ha la facoltà di considerare falloso un intervento involontario. È una contraddizione, una follia spero transitoria. Vedere i difensori entrare in area con le mani dietro la schiena è uno sfregio al gioco del calcio, è pazzesco. Costringere un giocatore, prima che il pallone arrivi dalle sue parti, a giocare in questa maniera vuol dire minarne la capacità fisica e acrobatica."