Valentina Giacinti è il simbolo del Milan Femminile

27.07.2021 11:15 di Miriam Suppa Twitter:    vedi letture
Valentina Giacinti è il simbolo del Milan Femminile
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

In questi giorni L'AC Milan ha ufficializzato tramite un comunicato ufficiale il rinnovo contrattuale delle prestazioni sportive di Valentina Giacinti, classe 1994 e attuale capitano delle rossonere.

Un sodalizio che durerà almeno fino al 30 Giugno 2024. "Il rinnovo significa tanto, significa continuità e amore verso questi colori. Orgogliosa di essere un punto fermo del Milan." Sono queste le parole rilasciate dalla numero 9 ai microfoni dell'AC Milan. Più di una semplice dichiarazione. D’altronde si sa, non è da tutti esporsi così tanto per un club, ma queste dichiarazioni e in particolare le prestazioni in campo delle ultime stagioni sono la dimostrazione del fatto che esistono ancora quei valori tanto rari oggigiorno di lealtà e di senso di appartenenza a un club.

In questi tre anni Valentina Giacinti è diventata il simbolo di questa squadra, fondata sulla resilienza, abnegazione e sulla volontà di sognare in grande. Che i numeri parlino chiaro è evidente: 55 reti in 72 presenze. Ma la cosa che colpisce ancora di più è la grinta, la passione sul campo. Sempre presente nei momenti di difficoltà, pronta a caricarsi la squadra sulle spalle, a motivare le sue compagne e a sorprendere tutti.

Lei che è stata parte del progetto fin dall'inizio - dalla stagione 2018-2019 - ha visto la sua squadra crescere, migliorare e realizzarsi. Che sia vittoria o sconfitta, ogni esperienza è stata necessaria per arrivare fin qui. E che questo rinnovo sia solo un punto di inizio per tanti altri successi personali e di squadra, partendo proprio da un altro tassello tanto desiderato e raggiunto: la partecipazione alla tanto ambita Women's Champions League.