148 volte Zapata, l'addio di Cristian dopo 7 anni

25.06.2019 21:36 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
148 volte Zapata, l'addio di Cristian dopo 7 anni

Il Milan e Zapata, un addio che si ufficializzerà tra meno di una settimana, ma già annunciato dal difensore Colombiano sul suo account Instagram, con un lungo commovente post, queste le sue esatte parole: 

“Dopo sette anni meravigliosi lascio il Milan. Voglio ringraziare la società che mi ha offerto l’opportunità di giocare in uno dei Club più prestigiosi del mondo; tutti i compagni di squadra che ho avuto in questo lungo ed intenso periodo, gli allenatori che mi hanno aiutato a crescere come calciatore e come uomo, tutti i ragazzi di Milanello, amici veri e soprattutto i tifosi: semplicemente fantastici, mi avete sempre sostenuto e mostrato un affetto incredibile. Grazie a tutti, si chiude una pagina della mia carriera che resterà per sempre nel mio cuore. Con affetto. Cristian".

Il club rossonero saluta un difensore da 148 presenze tra le varie competizioni suddivise in sette anni, un giocatore umile sempre pronto ad entrare nel momento del bisogno senza mai dire una parola fuori posto. Un uomo spogliatoio ed uno degli ultimi calciatori ad avere giocato in Champions League con la maglia rossonera. Un difensore di esperienza in grado di farsi sentire anche a livello offensivo, lascia la società meneghina con uno score di sei assist e cinque gol, tra cui quello al minuto 97 nel derby contro l’Inter, uno dei più importanti della sua carriera e che più verrà ricordato dai tifosi rossoneri. Il Milan saluta un titolare assoluto della nazionale Colombiana, con alle spalle ben 53 presenze con la maglia della sua nazione, un difensore che quando chiamato in causa ha sempre dato il massimo. Lascia Milano con un trofeo conquistato, la Supercoppa Italiana vinta a Doha contro la Juventus.