acmilan - Fattore P

27.03.2020 00:45 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: App Ufficiale AC Milan
© foto di Federico Gaetano
acmilan - Fattore P

Sono stati compagni di squadra nella Primavera del Milan 2016-17 allenata da Stefano Nava e poi si sono sfiorati in un Umbria, con la maglia della Ternana. Alessandro Plizzari è stato rossoverde nella stagione 2017-18 in Serie B, Tommaso Pobega nella stagione successiva in Serie C.

Ma il centrocampista triestino, Pobega, si è rimesso in asse salendo in Serie B quest'anno con il Pordenone, la stessa categoria nella quale il portiere cremasco, Plizzari, si trova in difficoltà con il Livorno ultimo in classifica e che ha appena cambiato nuovamente l'allenatore. Pobega è un '99, mentre Plizzari un 2000. Di Tommaso parlano bene tutti gli allenatori che lo hanno avuto in Primavera, l'ultimo è stato Rino Gattuso.

Di Plizzari (contratto fino al 2023) restano invece negli occhi le grandi parate che ha effettuato nell'amichevole disputata dal Milan all'inizio di settembre del 2016: Bournemouth-Milan 1-2, vittoria con reti di Suso e Niang. Alessandro aveva sostituito Gabriel nel finale e aveva salvato il risultato. Anche in questa stagione hanno giocato e hanno continuato a crescere.

Pobega (diritto di controriscatto a favore del Milan) ha dalla sua 21 presenze, 4 reti e 3 assist nel Pordenone, Plizzari ha giocato 15 partite a Livorno ma nella sua bacheca restano la medaglia di bronzo nei Mondiali Under 19 del 2017, la medaglia d'argento negli Europei Under 20 del 2018 e il quarto posto nel Mondiale Under 20 del 2019. Plizzari e Pobega: fattore P e tante speranze per il futuro.