acmilan - Un gol a Torino

07.06.2020 07:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Fonte: app Ufficiale AC Milan
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
acmilan - Un gol a Torino

A San Siro ha segnato Ante Rebić. Il gol del nazionale croato nella gara d'andata ha sancito il ritorno al gol del Milan in casa, contro la fortissima Juventus di questi anni. Nelle due stagioni, precedenti, il Milan in campionato non era riuscito a segnare: traversa per Kalinić e rigore parato a Higuaín. 

Rebić invece aveva portato in vantaggio il Milan a febbraio, prima del rigore finale di Cristiano Ronaldo. Da Milano a Torino, diversi mesi dopo: il calcio italiano riparte con Juventus-Milan. Sul campo dei bianconeri, negli ultimi anni, in campionato almeno un gol il Milan lo ha segnato: con Piątek nella stagione precedente, con Bonucci nel marzo 2017 e con Bacca un anno prima. 

Un gol nella gara di ritorno allo Stadium è la conditio sine qua non dei rossoneri per sperare nella qualificazione. Si giocherà a porte chiuse, in uno scenario molto particolare ma sarà molto forte il senso, il significato del ritorno al calcio. A porte chiuse Juventus e Milan sono già scese in campo a marzo, proprio pochi giorni dopo il rinvio della Semifinale di ritorno di Coppa Italia: vittoria per i bianconeri contro l'Inter, vittoria genoana a San Siro.

L'ultima volta che il Milan ha segnato due gol alla Juventus risale proprio alla Coppa Italia del 2012, risultato finale 2-2 nella gara di ritorno delle Semifinali. In quel caso, dopo l'1-2 dell'andata a San Siro, il pareggio con 2 gol qualificava i bianconeri. In questo caso, invece, passerebbero i rossoneri.