André Silva, perché no?

16.06.2019 23:00 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
André Silva, perché no?

Solo un paio di anni fa André Silva venne accolto con entusiasmo da tutti i tifosi rossoneri, entusiasmo andato man mano scemando nel corso della sua prima avventura italiana, un’avventura sicuramente non fortunata nonostante i dieci gol realizzati. Tra meno di un mese il talento portoghese farà il suo ritorno a Milano dopo un anno in Spagna, una stagione sotto le aspettative. Il classe ‘95 tra le varie competizioni ha calcato il campo per ben 40 volte, realizzando 11 reti e 3 assist, terzo miglior marcatore del Siviglia dietro a Ben Yedder e Sarabia. Dunque perché non provare a rilanciare il giovane talento sponsorizzato da Cristiano Ronaldo nel nuovo Milan di Marco Giampaolo? Il portoghese potrebbe sposarsi a bene in coppia con Piatek, decisione che spetta alla società ed al suo nuovo allenatore appena avrà la squadra a disposizione dal raduno di Milanello.