Arbitri, Nicchi: “Il Centro Var è un progetto di grande valore”

20.09.2020 07:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Abbiamo dimostrato di saper lavorare per programmi e obiettivi, avendo realizzato, grazie alla tecnologia, tutto quello che la Figc ci ha chiesto: l'avvento della Var e l'implementazione dell'organico, in vista dell'inaugurazione del Centro Vav di Coverciano; la riunificazione della Can, riformata nel suo funzionamento; il rispetto dei protocolli sanitari, molto complesso per via dei grandi numeri degli organici". così il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, nel suo intervento a Tivoli nell'incontro con le autorità federali. Nicchi ha ringraziato poi il mondo arbitrale, "che nella difficoltà del Paese, è rimasto sereno a lavorare", mentre a proposito dell'incarico federale a Gianluca Rocchi, leader project del progetto Var, ha detto: "Abbiamo elaborato un progetto di grande valore tecnico a supporto dello sviluppo della futura casa della video assistenza, al fine di poter offrire indicazioni e suggerimenti per la crescita del calcio, nel rispetto delle regole. Dialogheremo con le leghe per spiegare, in estrema trasparenza, le decisioni prese sulla base del regolamento di gioco". (ANSA).