Calcio: Mosca a Usa,nessuna corruzione per ospitare Mondiali

07.04.2020 19:45 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MOSCA, 07 APR - La Russia respinge fermamente tutte le accuse di corruzione legate alla vittoria nella competizione per ospitare la coppa del Mondo di calcio 2018. Lo ha detto il portavoce presidenziale russo Dmitry Peskov. "Abbiamo letto i giornali e non riusciamo a capire di cosa si tratti", ha detto Peskov commentando le accuse del dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti contro alcuni ex funzionari della FIFA. "Alla Russia è stato concesso il diritto di ospitare il campionato del mondo su base assolutamente legale e non ha nulla a che fare con la corruzione, che neghiamo categoricamente". Peskov ha anche sottolineato che la Russia ha organizzato il miglior campionato mondiale di calcio della storia e "tutto il paese ne è orgoglioso". Lo riporta la Tass. (ANSA).