Calhanoglu come cinque anni fa: il turco apre un nuovo 3-0 che spezza i sogni laziali

05.07.2020 13:17 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Calhanoglu come cinque anni fa: il turco apre un nuovo 3-0 che spezza i sogni laziali

26 agosto 2015. La Lazio, allenata da Stefano Pioli, si presenta a Leverkusen forte dell'1-0 dell'andata. Basta un pareggio per conquistare i gironi di Champions League. Al 40', dopo un batti e ribatti in area, la palla arriva ad un giovanissimo centrocampista turco che la piazza alle spalle di Berisha. Si tratta proprio di Hakan Calhanolgu, autore del primo dei tre gol che spengono i sogni biancocelesti. Poco meno di cinque anni dopo la storia si ripete, ma questa volta Pioli è dall'altra parte... Il gol del numero 10 rossonero (stessi colori del Leverkusen) ha aperto le danze per il 3-0 alla Lazio, un 3-0 che limita, o addirittura stronca, i sogni scudetto del club di Lotito.