CF - Milan, diminuisce il costo della rosa e il monte stipendi ma resta il nodo ricavi

06.09.2019 12:37 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
CF - Milan, diminuisce il costo della rosa e il monte stipendi ma resta il nodo ricavi
MilanNews.it

Il portale calcioefinanza.it analizza l’impatto delle operazioni di mercato sui conti del Milan (clicca qui per leggere l'articolo completo): in seguito alle entrate e le uscite che ci sono state, il costo allargato della rosa del Milan per la stagione 2019-2020 dovrebbe aggirarsi attorno ai 178,9 milioni di euro, in diminuzione di circa 26 milioni (-13%) rispetto al costo della rosa della stagione 2018-2019. Si abbassa anche il monte stipendi che, al lordo delle tasse, dovrebbe attestarsi a 93,7 milioni di euro, in flessione di 21,2 milioni rispetto al 2018-2019 (-18%). La sostenibilità della campagna acquisti 2019-2020 rispetto al bilancio della Milan al 30 giugno 2020 dipenderà dall’andamento dei ricavi caratteristici e dalle plusvalenze che potrebbero essere realizzate sia nella sessione invernale di gennaio 2020 sia prima della chiusura dell’esercizio, quindi a giugno 2020. Nonostante la diminuzione del costo della rosa, infatti, i ricavi caratteristici del Milan nel 2019-2020 difficilmente dovrebbero discostarsi da quota 200 milioni (la stima di CF per il 2018-2019 è di circa 205 milioni), salvo nuovi importanti accordi di sponsorizzazione che al momento non si vedono all’orizzonte.