Euro 2020, la RFEF annuncia: "Improbabile che si possa giocare a Bilbao con il pubblico"

08.04.2021 21:48 di Pietro Andrigo Twitter:    Vedi letture
Euro 2020, la RFEF annuncia: "Improbabile che si possa giocare a Bilbao con il pubblico"

L'obiettivo della UEFA, in vista dell'Europeo, è quello di avere spettatori in tutte le sedi designate per ospitare le partite della manifestazione. Per questo motivo ha annunciato che prorogherà fino al 28 aprile il termine per presentare un piano che preveda la presenza d pubblico negli stadi. Le 12 città coinvolte, quindi, lotteranno contro il tempo soddisfare le condizioni e garantire che si giochi nella massima sicurezza. Qualcuno, come Dublino e Monaco di Baviera, ha già espresso forti dubbi e potrebbe tirarsi fuori. E ieri la Federcalcio spagnola (RFEF) ha rilasciato un comunicato in cui ritiene "impraticabile che ci siano spettatori a Bilbao a causa delle restrizioni sanitarie stabilite dal governo basco".

Lo stadio San Mamés (53.289 posti) ospiterà quattro partite: le sfide della fase a gironi della nazionale spagnola contro Svezia (14 giugno), Polonia (19 giugno) e Slovacchia (23 giugno), oltre a un ottavo di finale (27 giugno).