Gazzetta - Milan, niente Europa League ma un anno in più per i conti a posto

18.06.2019 20:15 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - Milan, niente Europa League ma un anno in più per i conti a posto

Milan e Uefa potrebbero venirsi incontro. I rossoneri hanno intenzione di chiedere un giudizio immediato, che porterebbe con grande probabilità all’esclusione dalla prossima Europa League, per ottenere lo spostamento di un anno della data in cui il club dovrà raggiungere il pareggio di bilancio, ovvero nel 2022. I legali del Milan puntano, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, ad ottenere un’unica sanzione per la doppia condanna relativa ai trienni 2014/17 e 2015/18 che porterebbe il Milan a dover ridurre di 30 milioni il saldo negativo entro l’estate del 2022. Il Tas in questo caso non potrebbe far altro che riconoscere l’accordo tra Milan e Uefa. Inoltre, attraverso questo accordo decadrebbe immediatamente il ricorso presentato dal Milan al TAS di Losanna.