Ibra presenta il film di Asterix e Obelix: "Carriera da attore? Incuriosito dal mondo del cinema"

25.01.2023 21:10 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Ibra presenta il film di Asterix e Obelix: "Carriera da attore? Incuriosito dal mondo del cinema"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Zlatan Ibrahimovic è lontano da tempo dai campi di gioco. L'attaccante del Milan è alle prese con dei problemi fisici che gli hanno impedito di scendere in campo in questa stagione. Intanto però lo svedese continua la campagna promozionale del film Asterix e Obelix - Il Regno di mezzo dove interpreta Caius Antivirus, braccio destro di Giulio Cesare. Intervenuto alla radio francese France Inter, Ibra parla della sua carriera di attore e del suo passato in Ligue 1: "Per me questo film è una cosa grossa. I tifosi di calcio mi conoscono da tanto tempo, ma questo è un altro mondo. Diventare un attore? Non si sa mai, mi incuriosisce molto il mondo del cinema! Devo ringraziare Guillaume per questa possibilità che mi ha dato... ma davanti alla telecamera non mi intimidisco".

Ibra parla anche del suo passato in Francia e della Coppa del Mondo vinta dall'Argentina di Messi: "Amo la Francia, ho trascorso quattro anni in Francia e ho portato il calcio francese ad un livello mondiale. Questa non è arroganza, è fiducia nei propri mezzi. Mbappé? Non sono preoccupato per lui, sicuramente vincerà un altro Mondiale, ma in Qatar ero sicuro che avrebbe vinto l'Argentina", afferma Ibra, che poi condanna i comportamenti sgarbati di alcuni giocatori dell'Argentina durante i festeggiamenti: "Messi è considerato il miglior giocatore della storia e sarà ricordato per la vittoria del Mondiale, ma gli altri? Non posso rispettare da professionista chi si comporta così".