Ielpo: "I cambi offensivi nei minuti finali tornano indietro come boomerang"

11.11.2019 18:48 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Ielpo: "I cambi offensivi nei minuti finali tornano indietro come boomerang"

Mario Ielpo, ex portiere del Milan, ha parlato ai microfoni di Milan TV delle cause che portano il Milan a subire gol frequentemente nei finali di gara: "Il Milan subisce sempre gol negli ultimi minuti anche perchè vuole continuare a giocare a viso aperto, facendo cambi offensivi. Vedi Leao per Paquetà con la Lazio e ieri con il cambio Krunic-Bonaventura, tutte le volte ci tornano indietro come un boomerang. I rossoneri dovrebbero prendere atto di questa condizione e fare come fanno le piccole squadre negli ultimi minuti, chiudendosi dietro. Se vuoi cambiare Krunic per forza inserisci Calabria, non Bonaventura. Loro mettono due freschi funamboli come Douglas Costa e Dybala e tu devi essere pronto a rispondere con delle contromisure. Non avendo Kessie, di altri centrocampisti avevi solo Biglia".