Jack Bonaventura: dopo Parma e Craiova

10.09.2019 23:12 di Daniel Speranza   Vedi letture
Fonte: AC Milan Official App
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Jack Bonaventura: dopo Parma e Craiova

Il prossimo, quando sarà nella miglior condizione e quando Mister Giampaolo ne valuterà le circostanze in base alle esigenze della squadra, sarà il terzo nuovo inizio della carriera rossonera di Giacomo Bonaventura. Il primo era stato fulmineo, prima giornata di campionato con la maglia dell'Atalanta e seconda con quella del Milan. A Parma, fu subito gol nel settembre 2014. Uno dei cinque gol rossoneri contro i 4 del Parma di Cassano, portava già la sua firma.

Uno dei primi tocchi della partita, pronti-via e gol. La riprova che quella di Jack sulla sirena del mercato, era stata una ottima scelta da parte del Milan. I primi due anni e mezzo di vita milanista di Bonaventura sono stati di alti e bassi per la squadra, ma sono filati via lisci per lui, con buone prestazioni e gol segnati con una certa continuità. 

Poi a fine gennaio 2017, l'infortunio di Udine. Distacco dell'adduttore, bisogna andare in Finlandia  a farsi operare dal professor Orava. C'era pessimismo sulla natura dell'infortunio, da parte degli addetti ai lavori. Invece, a maggio Bonaventura era già nei paraggi della Prima squadra. Poi il gol ad agosto, contro il Craiova in Europa League. Era tornato, Jack. Sorriso gentile, ma tempra dura e rocciosa. Dal Tardini al Craiova. Un volo da riprendere, dopo l'operazione di fine anno negli Usa.

Quelli che non mollano, prima o poi tornano. Nel rispetto dei compagni e dell'allenatore, ma tornano. Il Milan osserva Jack, con la giusta fiducia e la giusta prudenza. Il resto tocca come sempre a lui. Come quando, dopo il passaggio di consegne da Montella a Gattuso, riprese a segnare a raffica. Aveva segnato all'Udinese prima del primo infortunio e al Chievo nell'ottobre 2018 prima del secondo. Per uno come Jack, non c'è mai il due senza il tre.