Kickest - Milan, il focus tecnico-tattico su Junior Messias

02.09.2021 07:24 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Fonte: Kickest
Kickest - Milan, il focus tecnico-tattico su Junior Messias
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il giocatore brasiliano stupisce per l'intelligenza con cui ricopre le varie posizioni in cui è stato schierato: seconda punta, esterno destro e addirittura mezzala. L'adattabilità di Messias è uno dei motivi principali per cui il Milan ha scelto di puntare su di lui. E' mancino come Ilicic, Faivre e Miranchuk (gli altri obiettivi dichiarati) e offre un'interpretazione più creativa del ruolo di esterno destro, quello al momento di proprietà di Saelemaekers.

Sono pochi, però, i giocatori che difendono con la stessa intensità con cui attaccano. Messias è uno di questi: corre in difesa dietro gli avversari come chi ha paura di perdere tutto ciò che ha conquistato. Secondo StatsBomb i suoi dati difensivi (P90) in pressing, contrasti, intercettazioni e duelli aerei vinti sono tra i migliori fra i centrocampisti offensivi/ali dei top 5 campionati europei.

Adattabilità. Applicazione difensiva. Manca qualcosa: la tecnica. Come riportato sul nostro account Twitter questa mattina, Messias è stato il secondo giocatore per dribbling riusciti (105) nella Serie A 2020/21, dietro solo a Rodrigo De Paul (122). Tecnica, estro, ma anche concretezza. Nella sua prima stagione in Serie A a 29 anni ha realizzato 9 gol e servito 4 assist.