La moviola di Cesari: "Su Diaz era rigore, grave errore la mancata espulsione di Bentancur. Calha-Rabiot, ecco perchè il VAR non è intervenuto"

07.01.2021 14:37 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
La moviola di Cesari: "Su Diaz era rigore, grave errore la mancata espulsione di Bentancur. Calha-Rabiot, ecco perchè il VAR non è intervenuto"

Graziano Cesari, ex arbitro, ha commentato così a Pressing gli episodi da moviola di Milan-Juventus: 

Sul contatto Calhanoglu-Rabiot: "Al 41' c'è il gol del pareggio del Milan. All'inizio dell'azione c'è un contatto tra Calhanoglu e Rabiot: per me il turco fa un doppio fallo sia con il braccio che con l'anca. Il VAR non è intervenuto perchè Irrati, che è vicinissimo, alza il braccio e fa segno che non c'è nulla. Questo fa sì che il VAR non intervenga, Irrati fa quel gesto e quindi il VAR non può più intervenire. Questo è quello che dice il protocollo. L'errore è di Irrati che sbaglia a giudicare l'intervento di Calhanoglu e poi fa quel gesto per dire che non è successo nulla, così il VAR non può intervenire". 

Sul mancato secondo giallo di Bentancur: "Al 60', Bentancur viene ammonito per un fallo netto su Hernandez che stava ripartendo. Dieci minuti dopo, il centrocampista della Juve interviene in scivolata su Castillejo, Irrati dà giustamente il vantaggio, ma poi deve tornare indietro ed ammonire il giocatore bianconero. Questo è un errore grave. Il VAR non può intervenire nemmeno in questo caso in quanto è un'ammonizione e non un'espulsione". 

Sul rigore non dato al Milan: "Nel recupero, Diaz entra in area di rigore e cade a terra dopo un intervento di Rabiot. Il ginocchio del francese va direttamente sul ginocchio di Diaz, quindi era rigore".