Maldini a Sky: "Contento del mercato estivo. Rinnovi? Stiamo parlando da tempo con Leao, Bennacer e Kalulu. La volontà dei giocatori conta tanto"

14.09.2022 18:26 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Maldini a Sky: "Contento del mercato estivo. Rinnovi? Stiamo parlando da tempo con Leao, Bennacer e Kalulu. La volontà dei giocatori conta tanto"

Paolo Maldini, pochi minuti prima del match di Champions League contro la Dinamo Zagabria, ha rilasciato queste parole ai microfoni di Sky:

Sulla Champions: "Non siamo forse pronti per arrivare in finale quest'anno, ma sognare non costa nulla. Secondo me anche le altre grandi non vogliono affrontarci. Siamo indietro rispetto ad alcuni club, ma stiamo facendo un percorso e lo stiamo facendo in fretta. Poi è il campo che parla e se ci capiterà di essere protagonisti dobbiamo cogliere l'occasione". 

Sul salto di qualità in Europa: "E' più complicato perchè il livello è più alto. Rispetto all'anno scorso abbiamo maggiore consapevolezza. Un anno in più conta molto". 

Sul mercato estivo: "Sono contento del mercato che abbiamo fatto. Gli obiettivi, stada facendo, possono cambiare. La squadra di quest'anno credo sia più forte dell'anno scorso". 

Sul rinnovo di Leao: "Abbiamo già iniziato a parlarne da tempo con Leao, Bennacer e Kalulu. Se quello più complicato quello di Lea? Ogni rinnovo può essere più complicato o più facile. La volontà dei giocatori fa tanto, la volontà del club c'è". 

Sul lavoro da dirigente: "In tribuna si soffre di più che in campo. Non riesco a stare fermo. Chiedo a Massara delle cose durante la partita e lui non mi risponde (sorride, ndr). Faccio veramente fatica, ma ci si abitua a tutto". 

Sulla nuova proprietà: "Le possibilità del Milan già di quest'anno e dell'anno prossimo saranno maggiori perchè ci saranno più ricavi. Per competere per la Champions ci vuole altro, lo sappiamo. Più ricavi, più investimenti, è matematico. Sognare però è doveroso, se no non sarei qui".