Marani su Tuttosport: "Milan, la sconfitte vengono assorbite con maturità a Milanello"

05.12.2021 15:48 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Marani su Tuttosport: "Milan, la sconfitte vengono assorbite con maturità a Milanello"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sulle pagine di Tuttosport, Matteo Marani ha commentato le vittoria di Atalanta e Inter sui campi di Napoli e Roma: "Il sabato dello scudetto doveva dire molte cose e molto ha detto, in effetti, cambiando la classifica. La corsa per il titolo è ancora più affascinante dopo ieri, in un torneo che rimarrà aperto - riteniamo - sino in fondo (...). Dopo la Juventus a Torino, l’Atalanta ha battuto al San Paolo l’ex capolista Napoli. Lo ha fatto con una partita tipicamente sua. (...) Risultato: l’Atalanta mette insieme la quinta vittoria di fila, sesta in sette turni. In un mese ha guadagnato 2 punti sull’Inter, 8 sul Milan, 10 sul Napoli. Un Napoli che esce per forza ridimensionato. Ha perso la leadership del campionato e ha subito tre reti in un colpo. Erano servite le prime undici giornate per prenderne altrettante. Chiaro il divario. Mentre il Milan va in testa, mostrando che le sconfitte vengono assorbite con maturità a Milanello, grazie a società, giocatori e allenatore quadratissimi, la concorrenza da oggi è soprattutto nerazzurra. L’Inter non ha battuto la Roma, l’ha surclassata. (...). Inzaghi ha risolto anche questa equazione, dando prova di essere un allenatore non solo bravo e preparato, come si vedeva da anni alla Lazio, ma maturo per gestire una grande piazza, persino nella transizione. L’ha fatto contro Mourinho, alla settima sconfitta in 16 partite in giallorosso. Troppe. E' un’Inter che esce fortemente rafforzata dall’Olimpico. Così come l’Atalanta dalle 7 vittorie esterne in 8 partite e il Milan guarda le altre dall’alto. È bello, ci sarà da divertirsi".