Milan, l’intenzione è blindare Kessie. In programma c’è il prolungamento fino al 2024

12.12.2020 08:15 di Antonio Vitiello Twitter:    vedi letture
Milan, l’intenzione è blindare Kessie. In programma c’è il prolungamento fino al 2024
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

L’insostituibile nel centrocampo del Milan è Franck Kessie. Determinante per lo strapotere fisico ma anche per l’equilibrio che riesce a conferire al 4-2-3-1 che Stefano Pioli ha disegnato per la squadra rossonera. Il feeling tra l’allenatore e il giocatore ivoriano è migliorato col passare del tempo e Kessie negli ultimi mesi è migliorato a vista d’occhio. In questo avvio di Serie A 2020/21 il centrocampista ha segnato 4 gol, contro Crotone, Udinese, Fiorentina e Sampdoria, e fornito due assist, contro Spezia e Fiorentina. Franck ha eguagliato la sua miglior partenza da quando gioca in Italia: nella stagione 2016/17, quando militava nell'Atalanta, dopo dieci giornate aveva segnato quattro gol e terminò la stagione a quota sette (sei in Serie A e uno in Coppa Italia).

I numeri e le prestazioni sono dalla sua parte, ora tocca al club cercare di blindare un pilastro di questo Milan. E recentemente ci sono stati i primi approcci con il suo agente per provare a trovare l’intesa economica sull’estensione del contratto. Attualmente Kessie è legato al Milan fino al 2022 e l’idea è allungare il matrimonio almeno fino al 2024 con un adeguamento salariale. Kessie ha sempre tanti estimatori all’esterno e un anno fa era finito nel mirino di West Ham e Monaco, ma oggi con le sue prestazioni di livello ha catturato l’attenzione di molti altri club. Il Milan però vuole assolutamente tenerlo con sé e costruire il futuro insieme a lui.