MN - Nosotti: "Tomori da riscattare. Sa lavorare di reparto e nell'uno contro uno"

10.05.2021 18:48 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
MN - Nosotti: "Tomori da riscattare. Sa lavorare di reparto e nell'uno contro uno"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervistato in esclusiva ai microfoni di MilanNews.it, il noto giornalista Marco Nosotti ha commentato così la prestazione di Tomori: “Ha fatto un bel terzo tempo. Chiellini se non riesce a saltare non ti fa saltare, ma è stato preso in mezzo, non c’è stata una scalata adeguata e Tomori aveva impostato un salto notevole. Mi piace molto questo ragazzo, credo che non ci siano dubbi sul fatto che sia da riscattare. Kjaer-Tomori in questo momento è una coppia validissima, e non me ne voglia Romagnoli ma adesso questa coppia dia affidamento per il gioco del Milan in marcatura e copertura, per il lavoro che possono fare negli uno contro uno, per come si dividono i compiti sia in costruzione che in copertura. In un paio di situazioni Tomori ha perso l’uomo come con Raspadori, che comunque non è facile da affrontare e continua a segnare, ma ci sta. Il lavoro sull’uomo lo si impara, si cresce anche con l’esperienza che si acquisisce. Ha fisicità, corsa, disponibilità. Sa lavorare di reparto e nell’uno contro uno, anche se ha ancora qualcosa da imparare. È uno bravo, poi mi ricordo Pioli, al di là delle conoscenze che ha maturato da allenatore, era uno stopper elegante, con visione e anticipo però quando c’era da dare la legnata te la dava perché sapeva quando darla. Tomori in ogni caso mi piace, lo promuoviamo”.