MN - Verso Milan-Verona: tre dubbi nei tre reparti per Pioli. I dettagli

14.10.2021 18:11 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Fonte: Pietro Mazzara
MN - Verso Milan-Verona: tre dubbi nei tre reparti per Pioli. I dettagli
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tra due giorni il Milan tornerà in campo dopo la seconda sosta stagionale per gli impegni delle nazionali. Stando a quanto appreso dalla redazione di MilanNews.it, i dubbi di Stefano Pioli per la formazione anti-Verona toccano tutti e tre i reparti in maniera equamente divisa. 

Il terzino sinistro

Il primo riguarda lo slot di terzino sinistro, ruolo rimasto scoperto a causa della positività al coronavirus di Theo Hernandez. Il vice del francese sarebbe Ballo-Touré, ma il senegalese è tornato oggi dagli impegni con la sua selezione ed è in ballottaggio con Calabria, il quale, ha sua volta, ha sofferto con l'Italia di un risentimento muscolare. La sfida tra i due è aperta: affidare la fascia a Ballo-Touré e preservare Calabria o dare minuti - non 90, chiaramente - al 2 rossonero per 'abituarlo' al ruolo in vista di Porto?

Chi di fianco a Kessie?

Il secondo dubbio è per chi affiancherà Kessie (squalificato in Champions) nella mediana a 2: in questo caso Tonali è in vantaggio su Bennacer.

Ipotesi Giroud

Ultimo ballottaggio in attaccoRebic e Giroud hanno lavorato in gruppo tutta la settimana, mentre Leao è tornato solo oggi dagli impegni con il Portogallo. Non è da escludere, dunque, l'ipotesi di vedere contro il Verona Rebic esterno esterno a sinistra e Giroud di punta. In caso contrario, il consueto schema: Leao largo e Rebic 9 atipico con il francese pronto a gara in corso. C'è speranza, inoltre, per un rientro tra i convocati di Ibrahimovic: oggi lo svedese ha lavorato con il gruppo.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré (Calabria); Tonali (Bennacer), Kessie; Saelemaekers, Brahim, Rebic (Leao), Giroud (Rebic). All: Pioli