Porrà su Giampaolo: "È arrivato il momento di osare di più"

20.09.2019 19:24 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Porrà su Giampaolo: "È arrivato il momento di osare di più"

Giorgio Porrà, giornalista sportivo, ha parlato così del Milan su Sky Sport 24: “Pensavo, e non solo io, che a questo punto il Milan si sarebbe strutturato un po’ meglio attorno alle idee di Giampaolo, anche pensando ad alcuni test estivi molto brillanti. Invece la difficoltà a individuare l’assetto più efficace, visto che si è parlato di diversi sistemi, ibridi compresi, evidentemente ha fatto sentire i suoi effetti negativi sulla qualità della manovra. Il primo tempo di Verona è stato abbastanza incolore, è cambiato qualcosa quando è entrato Rebic che ha dato ampiezza offensiva. Io penso che, con tutto il rispetto per Giampaolo che deve testare con cautela la tenuta, il talento dei giocatori e il loro primo impatto con il campionato, sia arrivato il momento di procedere con più vigore verso una linea verde. A Verona tutti i nuovi innesti erano in panchina, poi è entrato solo Rebic. Continua ad essere un Milan gattusiano, con pregi e difetti. Al di là del modulo forse su qualcuno si potrebbe iniziare a puntare con più decisione: io ho visto Bennacer quando è entrato col Brescia che ha fatto vedere una buona regia. Da quel poco che ho visto mi piace anche Leão, che ha un piede interessante. Immagino che Giampaolo abbia le sue ragioni e nessuno meglio di lui può decidere cosa fare, però forse è arrivato il momento di osare un po’ di più. L’ha detto Boban, però lo penso anch’io, probabilmente sul mercato portare un pochino di esperienza in più in questo Milan avrebbe fatto comodo in questo momento in cui c’è un po’ di difficoltà a trovare la quadratura".