Problemi con lo streaming Champions, Infinity rimborsa i suoi utenti

24.09.2021 19:30 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Problemi con lo streaming Champions, Infinity rimborsa i suoi utenti
MilanNews.it
© foto di Uefa/Image Sport

Infinity rimborsa i propri clienti per i disservizi emersi nel primo turno di Champions League. La piattaforma OTT di Mediaset, che detiene i diritti per lo streaming di 121 partite della massima competizione europea, ha inviato una comunicazione ai propri clienti in cui, oltre a chiedere scusa per i disagi subiti, fornisce due modalità alternative per un ristoro.

"Caro cliente - si legge nella mail - nonostante la scrupolosa preparazione tecnica in atto da settimane per assicurare la miglior visione, in occasione della trasmissione delle prime partite di Champions League, le strutture di Infinity+ hanno registrato comportamenti informatici anomali che hanno generato ad alcuni utenti difficoltà di accesso inaccettabili. Come annunciato immediatamente a valle del problema, omaggeremo tutti i nostri clienti che potrebbero aver sofferto di tali disagi con 15 giorni gratuiti di Infinity+".

Da qui, appunto, le due modalità divergenti, a seconda che l'abbonamento scelto dal cliente preveda un addebito diretto sul conto, nel qual caso è previsto "uno sconto del 50% sulla prossima mensilità che sarà applicato se la sottoscrizione risulterà attiva". Viceversa, per coloro che abbiano scelto una sottoscrizione da rinnovare mese dopo mese, al termine del periodo di sosttoscrizione sarà attivato sull'account "un prodotto che garantirà la fruizione di 15 giorni di Infinity+ a costo 0". Per verificarne l'attivazione, ci si potrà recare nella propria area utente dell'applicazione, scegliere la sezione "i tuoi piani"; scaduti i 15 giorni, sarà automaticamente ripristinato il piano attuale.