Quando segna e quando subisce: i dati del Milan durante i 90 minuti

07.12.2019 00:24 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Quando segna e quando subisce: i dati del Milan durante i 90 minuti

Analizzando le prestazioni dei rossoneri, sin qui, durante l'arco dei 90 minuti è possibile capire i punti di forza e le debolezze durante il match. Secondo i dati analizzati dalla Serie A, il Milan in zona difensiva subisce maggiormente nel secondo tempo rispetto al primo: nella seconda frazione di gioco, infatti, i rossoneri hanno subito 12 delle 17 reti totali. In particolare la retroguardia rossonera subisce l'ulti o quarto d'ora dove complice stanchezza o cali di concentrazione ha subito ben 6 gol, molti dei quali decisivi ai fini del risultato.

Sempre nella seconda parte del match, ma questa volta in zona offensiva, il Milan trova maggiormente il gol: sono, infatti, 8 le reti fatte nel secondo tempo di cui 3 dal 45' minuto al 60', 2 dal 60' al 75' minuto e tre nell'ultimo quarto d'ora di partita. La parte del match in cui i rossoneri trovano più facilmente il gol è il quarto d'ora tra il 15' minuto e il 30' minuto del primo tempo dove i ragazzi di Giampaolo e Pioli hanno bucato la rete ben 4 volte. Da questi dati, quindi bisognerà ripartire per trovare concentrazione e fattori positivi.