Sconcerti sul Milan: "Ora c’è qualità. È la migliore delle squadre senza obiettivi"

09.12.2019 12:13 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Sconcerti sul Milan: "Ora c’è qualità. È la migliore delle squadre senza obiettivi"

Sulle colonne del Corriere della Sera, Mario Sconcerti ha parlato così del Milan: "Il Milan sta diventando una buona squadra. Fondamentalmente lo è sempre stata, una squadra gentile, di qualità, senza cattiveria. Ora la qualità è cresciuta e gli avversari sono di quelli che la subiscono. La differenza del periodo sta facendola Bonaventura che è un altro sulla misura di Calhanoglu, di Suso, di Bennacer, Conti, Kessie. Il Bologna era un avversario quasi inutile nelle caratteristiche. Non ha un attaccante, ha centrocampisti più rocciosi che utili. A questi livelli il Milan è da scudetto, è nettamente la migliore squadra fra quelle che non hanno un obiettivo. Però è molto migliorato. Bonaventura rispetto a Paquetà, è sostanza pura nel gioco e nelle conclusioni. Non tocco-suola ma tocco-gol. Bonaventura è un giocatore di una generazione passata, conosce la fatica, la salita per restare titolari, non è nel gruppo dei milioni facili. Il Milan è lontano ancora da una classifica nobile, può sperare adesso nel settimo posto".