Serie A femminile, il programma della 15^ giornata: domani alle 12 Tavagnacco-Milan

14.02.2020 21:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A femminile, il programma della 15^ giornata: domani alle 12 Tavagnacco-Milan

Non c’è alcun dubbio: Juventus-Inter è il big match della 15esima giornata della Serie A femminile. La versione in rosa del Derby d’Italia non vale lo Scudetto come fra i colleghi uomini, troppi i 20 punti di distacco fra le due squadre, ma promette comunque spettacolo e gol con le nerazzurre che potrebbero, involontariamente, fare un favore alle cugine rossonere – e alla Fiorentina – che però dovranno vincere al sabato per mettere pressione alla squadra di Rita Guarino. All’andata non ci fu storia con la Juventus che si impose per 3-0 (in rete Rosucci, Girelli e Ceronia), ma da allora le cose sono cambiate molto, l’Inter è diventata una squadra più quadrata e compatta tanto da risalire la classifica in maniera importante. Contro le big ha però sempre faticato perdendo tutti gli scontri (due volte con il Milan, una con Fiorentina, Roma e Juve) in campionato. E questo, assieme all’ennesima sconfitta nel derby, potrebbe rappresentare uno stimolo in più per ben figurare di fronte alle campionesse in carica.

Prima del big match c’è però un intero turno da giocare al sabato con due gare alle 12:00 e tre alle 14:30. Apre il Milan che va a sfidare il Tavagnacco in un quasi testa coda con le rossonere che puntano alla quinta vittoria di fila e le friulane che invece vanno alla caccia di punti preziosi per la corsa salvezza, anche se non sarà facile farli contro la squadra di Ganz. In contemporanea scenderà in campo un’altra squadra in lotta per la permanenza in massima serie come la Pink Bari. Le pugliesi ospiteranno una Florentia San Gimignano che occupa una posizione piuttosto tranquilla per provare a ritrovare una vittoria che manca da tantissimo tempo (23 novembre contro l’Orobica) e allontanare la zone calda della classifica magari sorpassando quell’Hellas Verona che ha due punti in più in classifica. Le gialloblù infatti saranno impegnate sul difficile campo della Roma, che ancora culla sogni di secondo posto e non può lasciare punti per strada. Le venete hanno una lunga striscia negativa che neanche il cambio di allenatore è riuscito a interrompere se non con il pareggio nello scontro diretto contro la Pink Bari nell’ultimo turno.

Fra le big l’impegno più difficile ce l’ha senza dubbio la Fiorentina che in casa sfida un Sassuolo in ottima forma, sconfitto solo dalla Juventus di misura, e sempre insidioso da affrontare per la qualità della rosa e la presenza di una bomber di razza come Daniela Sabatino. Sfida che potrebbe invece sancire la salvezza per l’Empoli è quella che vedrà le toscane in casa di un’Orobica che ormai non ha più molte possibilità da giocarsi per raggiungere la salvezza e ancora insegue una vittoria nella massima serie.

15^ Giornata

Sabato 15/02
Pink Bari-Florentia San Gimignano 12:00
Tavagnacco-Milan 12:00
Fiorentina-Sassuolo 14:30
Orobica-Empoli 14:30
Roma-Hellas Verona 14:30

Domenica 16/02
Juventus-Inter 12:30

Classifica: Juventus 38, Fiorentina 32, Milan 32, Roma 28, Sassuolo 23, Inter 18, Florentia SG 18, Empoli 15, Hellas Verona 12, Pink Bari 10, Tavagnacco 9, Orobica 1

Classifica marcatrici: Girelli (Juventus) 13, Bonetti (Fiorentina) 12, Sabatino (Sassuolo) 12, Thomas (Roma) 9, Giacinti (Milan) 8, Kelly* (Florentia) 7, Martinovic (Florentia) 7, Marinelli (Inter) 6, Mauro (Fiorentina) 6, Cernoia (Juventus) 5, Conc (Milan) 5, De Vanna (Fiorentina) 5, Glionna (Hellas Verona) 5, Rosucci (Juventus) 5, Tarenzi (Inter) 5, Ferrato (Sassuolo) 5
* non più in Italia