TMW - Adam Hlozek come Jens Hauge: il Milan li studia, li sfida e poi prova a comprarli

29.10.2020 19:36 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
TMW - Adam Hlozek come Jens Hauge: il Milan li studia, li sfida e poi prova a comprarli

La storia di Jens Hauge è quella di uno dei tanti talenti seguiti con profondo interesse da un club che, in una sera, decide d'accelerare. Trovarsi di fronte un giocatore significa valutarlo contro i propri ragazzi, in una situazione di alta tensione e pressione. Sicché l'esame è stato così ben superato che il Milan decise di prendere l'esterno norvegese dal Bodo-Glimt. E la storia può presto ripetersi, anche se ad altre cifre e con ben altre concorrenza, per Adam Hlozek. Il classe 2002 è la giovane grande stella dello Sparta Praga ma pure la speranza per rialzare un calcio, quello ceco, che oramai non vive di gloria da lunghi anni.

La speranza ceca A quindici anni giocava con ragazzi di tre-quattro anni più grandi. Le grandi d'Europa gli hanno proposto contratti giovanili ma lui, insieme all'agente, per adesso ha resistito rimanendo fedele al club che lo ha lanciato. La lista di chi lo segue è quella delle prime quattro-cinque nelle classifiche dei grandi campionati d'Europa. Esterno mancino del 4-3-3, sa fare anche la punta. Fisico, dribbling, tecnica, rapidità, personalità, è considerato uno dei migliori talenti del calcio mondiale. Classe 2002, costa già almeno 15 milioni di euro. Il Milan oggi lo sfida ed è avvisato.