Calabria is coming to Milanello: nell'attesa dell'alternativa, Pioli ritrova il titolare

14.07.2021 14:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Calabria is coming to Milanello: nell'attesa dell'alternativa, Pioli ritrova il titolare
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Davide Calabria is coming to AC Milan. Riadattiamo il ritornello diventato più che iconico per gli italiani nei confronti degli inglesi per il terzino rossonero, il quale, proprio nella giornata di ieri, è tornato ad allenarsi a Milanello.

RIENTRO IN PISTA - Ad un mese e mezzo circa dall'operazione, eseguito in videolaparoscopia, per sports hernia, Calabria è pronto a riprendere il ritmo in modo da presentarsi al meglio per la nuova stagione. In realtà, un passo in avanti nella sua carriera milanista - e che passo! - è stato giù fatto qualche giorno fa con il rinnovo ufficiale fino al 2025 a 2,6 milioni di euro a stagione bonus compresi. Un attestato più che concreto di stima e di fiducia per il classe 1996 prodotto del settore giovanile rossonero, diventato col tempo e col sacrificio titolare a suon di ottime prestazioni dal punto di vista tecnico-tattico e della personalità. E ieri il "back on track", il rientro in pista nel centro sportivo di Milanello per la preparazione estiva in vista di una stagione che vedrà Calabria e il Milan affacciarsi con decisione alla Champions League.

IN CERCA DELL'ALTERNATIVA - Se, da un lato, Calabria sta tornando a pieno regimme, dall'altro la dirigenza resta impegnata nella ricerca di un'alternativa. I nomi sono sempre i tre già noti. Il preferito sarebbe Diogo Dalot, per il cui rientro, però, il Manchester Utd non sta lasciando troppe porte aperte; più 'benevolo', invece, sembra essere il Real Madrid per Alvaro Odriozola, 24enne spagnolo che è, di fatto, fortemente nell'orbita rossonera. L'ultimo profilo è leggermente differente, soprattutto per questioni anagrafiche: si tratta di Serge Aurier, 28enne terzino ai margini del Tottenham.