CorSera - Frenata Milan, l’Europa si complica: Verona a -1, rossoneri ora attesi da un ciclo terribile

02.07.2020 08:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
CorSera - Frenata Milan, l’Europa si complica: Verona a -1, rossoneri ora attesi da un ciclo terribile

Per Stefano Pioli è stato "un passo indietro". E in effetti il mister non ha tutti i torti. Perché, come evidenzia l’edizione odierna del Corriere della Sera, dopo le vittorie contro Lecce e Roma era lecito attendersi di più. Soprattutto contro una SPAL tutt’altro che irresistibile e ormai con un piede in B. Invece, il Milan non è andato oltre un deludente pareggio, acciuffato tra l’altro al fotofinish e grazie a un autogol.

TROPPI ERRORI - Alla fine il punto in rimonta è quasi un sollievo. Sotto 2-0 all’intervallo, Romagnoli e compagni sono riusciti a scacciare l’incubo della sconfitta con un finale generoso, in apnea, sfruttando bene la superiorità numerica che, alla lunga, ha offuscato la squadra di Di Biagio, brava e fortunata, sostenuta da un Letica in giornata di grazia e agevolata dall’imprecisione e dalla scarsa aggressività dei rossoneri.

CICLO INFERNALE - Come detto, il pari è un passo indietro e complica il cammino verso l’Europa League: grazie al 3-2 di ieri contro il Parma, infatti, l’Hellas Verona si è portato a meno uno dal Milan, atteso ora da un ciclo infernale: Lazio, Juve e Napoli nelle prossime tre giornate di campionato diranno molto sulle ambizioni dei rossoneri di Pioli.