CorSera - Milan all'esame Verona con il caso infortuni: attacco da inventare, Pioli aggrappato a Leao

07.03.2021 08:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
CorSera - Milan all'esame Verona con il caso infortuni: attacco da inventare, Pioli aggrappato a Leao

Un altro esame per i ragazzi di Stefano Pioli. Ed è di quelli terribili, non soltanto per il valore (enorme) degli avversari, ma anche e soprattutto per l’attuale "condizione" del Milan, che arriva a questa sfida pieno di cerotti e privo di tanti giocatori-chiave.

ALLARME - Il Milan perde pezzi, scrive il Corriere della Sera: ora l’emergenza è di nuovo da allarme rosso. Alle assenze di Ibrahimovic, Mandzukic e Calhanoglu, che già avevano quasi azzerato le alternative a disposizione in avanti, ieri si è aggiunta pure quella di Ante Rebic. Gli infortuni, a Milanello, sono ormai un caso. I numeri sono impressionanti e, a parte il croato (infiammazione all’anca), gli altri sono quasi tutti di natura muscolare

DAI RAFA - Pioli e il suo staff si interrogano, ma in attesa di capirci qualcosa il tecnico dovrà inventare un attacco credibile da schierare al Bentegodi. E dovrà provare a motivare il solito Leao. Il portoghese avrà un’altra grande chance per mettere in mostra il suo talento, che è tanto evidente quanto incostante. Il Milan è aggrappato alle sue giocate.