CorSera - Milan su Jovic, ma il problema sono i costi: ipotesi prestito con obbligo di riscatto a 50 mln

29.06.2020 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
CorSera - Milan su Jovic, ma il problema sono i costi: ipotesi prestito con obbligo di riscatto a 50 mln

Il Milan pensa seriamente a Luka Jovic per la prossima stagione. Si tratta di un'operazione che attira parecchio l'ad Ivan Gazidis perchè è un attaccante forte, con grande voglia di riscatto e soprattutto giovane (è un 1997). In rossonero potrebbe poi ritrovare il suo grande amico Ante Rebic, con cui all'Eintracht Francoforte ha fatto grandissime cose. 
COSTI ALTI - A riferirlo è questa mattina il Corriere della Sera che spiega che il problema sono gli elevati costi di questo affare: il Real Madrid chiede infatti 60 milioni di euro, il Milan potrebbe prenderlo in prestito con obbligo di riscatto fissato a 50 milioni. Una cifra davvero importante, ma in via Aldo Rossi il giocatore piace davvero molto e quindi un tentativo verrà fatto sicuramente. 
INCONTRO CON RAMADANI - Anche perchè questa settimana i dirigenti milanisti dovrebbero avere un incontro con Fali Ramadani, uno dei boss del mercato, per parlare proprio di Jovic, oltre che di Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina. Il piano dei rossoneri è molto semplice: prima di andare a trattare con gli spagnoli, il Diavolo vuole avere un'intesa con il giocatore. La strada è in salita e la trattativa non è affatto semplice, ma se andasse in porto sarebbe certamente un grandissimo colpo.