CorSera - Un punto pesante nonostante le assenze: il Milan si conferma una squadra che ha testa, cuore e qualità

20.09.2021 07:49 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
CorSera - Un punto pesante nonostante le assenze:  il Milan si conferma una squadra che ha testa, cuore e qualità
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nonostante le tante assenze e il gol incassato in modo piuttosto ingenuo dopo pochissimi minuti, il Milan torna a casa da Torino con un punto pesante che dimostra ancora una volta che quella rossonera è una squadra che ha testa, cuore, qualità e in grado di andare oltre le difficoltà. A riferirlo è questa mattina il Corriere della Sera che spiega che con questo pareggio il Diavolo resta in vetta alla classifica insieme all'Inter, in attesa di vedere cosa farà stasera il Napoli sul campo dell'Udinese. 

REAZIONE MILAN - La gara del Milan non era iniziata per niente bene: prima ha subito la rete della Juventus in contropiede, poco dopo ha perso Simon Kjaer che si è aggiunto alla lunga lista degli infortunati (Calabria, Ibrahimovic, Giroud, Bakayoko, Messias e Krunic). Nonostante questo e un primo tempo sottotono, la squadra di Pioli ha saputo reagire e nella ripresa ha trovato il gol del pareggio grazie ad un bellissimo colpo di testa di Ante Rebic su azione da calcio d'angolo. 

PUNTO PESANTE - E nel finale il Diavolo ha pure rischiato il colpaccio, con Kalulu che a tu per tu con Szczesny ha sfiorato la rete della vittoria (miracolo del portiere bianconero). Ma per come era iniziata e per le tante assenze, il Milan ha portato a casa un punto pesantissimo che ha confermato ancora una volta quanto sia cresciuta e maturata la formazione milanista nell'ultimo anno e mezzo.