ESCLUSIVA MN - Ielpo: "Rinnovo Ibra? Era un film già scritto. Tonali un acquisto per puntare alla Champions"

13.09.2020 17:30 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
ESCLUSIVA MN - Ielpo: "Rinnovo Ibra? Era un film già scritto. Tonali un acquisto per puntare alla Champions"

Intervenuto ai microfoni di Milannews.it, l'ex portiere rossonero Mario Ielpo ha commentato la telenovela sul rinnovo di Ibrahimovic e le possibili mosse sul mercato del Milan. Queste le sue parole.

Che idea ti sei fatto sulla telenovela Ibrahimovic? 

"Per quanto riguarda Ibrahimovic ero convinto che fosse un film con un finale già scritto, si trattava solo di trovare la quadra per cercare l’accordo definitivo, ma tutt’e due le parti volevano concludere in fretta questa operazione, quindi non c’era nessun rischio e credo che per il Milan sia un bene che Ibrahimovic sia rimasto”.

Ora il Milan ha quasi l'obbligo di tornare in Champions League. Oltre a Tonali e Diaz, ti aspetti altri colpi?

"Credo che l'organico del Milan sia già abbastanza completo così com'è, ovviamente la Champions deve essere l'obiettivo, ma ci sono cinque squadre per due posti quindi non sarà facile. Altri rinforzi? Credo proveranno un terzino destro e magari proveranno anche a rinforzare la difesa, soprattutto un rincalzo che forse manca. Non è molto chiaro chi sarà a disposizione in quel ruolo".

Il Milan ha ufficializzato Sandro Tonali. Ti piace? Cosa ne pensi?

"E' un talento emergente del calcio italiano e quindi lo vedo benissimo, soprattutto per diventare un titolare fisso del Milan e della nazionale, quindi è un bene che sia arrivato, però dopo bisogna vedere come verranno gestiti tutti questi ruoli, anche con un possibile arrivo di Bakayoko. Penso che se il Milan continui a giocare con un centrocampo a due, diventano tanti giocatori, siccome ci saranno quattro titolari per due maglie. Non mi meraviglierebbe una cessione nel caso dovesse arrivare Bakayoko, che comunque vorrei sempre nella mia squadra".

Brahim Diaz sta entrando nei meccanismi di Pioli, potrà essere un rinforzo importante per la trequarti rossonera?

"Diaz può dare un'alternativa al gioco del Milan, permettendo quindi di non giocare solo con lo schema come quello dell'anno scorso, ma di avere un vero trequartista o comunque un fantasista più attaccante. Sembra comunque un giovane di prospettiva e quindi va sempre bene, anche se all'inizio può avere più fatica a trovare posto"