Fikayo Tomori, un potenziale campione da riscattare a tutti i costi. E se lo dice anche Baresi...

29.03.2021 14:30 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Fikayo Tomori, un potenziale campione da riscattare a tutti i costi. E se lo dice anche Baresi...

A gennaio, il primo obiettivo di mercato del Milan per rinforzare la difesa è stato a lungo Mohamed Simakan dello Strasburgo, ma dopo il suo infortunio al ginocchio il club di via Aldo Rossi hanno deciso di virare su Fikayo Tomori. E visto il rendimento del difensore centrale inglese arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Chelsea mai scelta fu così azzeccata. 

CHE IMPATTO! - Il suo impatto nel Milan è stato impressionante, forse nemmeno Maldini e Massara che lo hanno voluto fortemente si sarebbero aspettati un rendimento così positivo. Tomori ha conquistato subito anche i tifosi milanisti che ora chiedono a gran voce il suo riscatto in estate. Anche in via Aldo Rossi, il centrale inglese ha convinto tutti e per questo la volontà è di prenderlo a titolo definitivo al termine di questa stagione. Per farlo, "basterà" versare 28 milioni di euro nelle casse del Chelsea. 

POTENZIALE CAMPIONE - Si tratta di una cifra importante, soprattutto in questo momento di crisi economica condizionata pesantemente dall'emergenza Covid, ma più che legittima per un giocatore che è agli occhi di tutti un potenziale campione. Anche Franco Baresi, ex capitano rossonero e attuale vicepresidente del Milan, si è espresso nei giorni scorsi con parole molto significative nei confronti di Fikayo: "Si sta imponendo con grande determinazione e talento. È arrivato in un campionato che non conosceva e lo ha affrontato senza paura. Sono qualità da potenziale campione, speriamo mantenga le promesse. Se resterà al Milan? Faremo il possibile per riscattarlo". E se lo dice uno come Baresi...