FOCUS MN - Chi è Tommaso Mancini, la nuova scommessa vicinissima al Milan

03.08.2022 18:00 di Filippo D'Angelo   vedi letture
FOCUS MN - Chi è Tommaso Mancini, la nuova scommessa vicinissima al Milan
MilanNews.it

Il Milan guarda anche al futuro. La società rossonera, dopo aver messo a segno il colpo dell’estate prelevando Charles De Ketelaere dal Club Brugge per 32 milioni di euro più bonus, è pronta ad ingaggiare anche Tommaso Mancini. L'affare, secondo quanto raccolto dalla redazione di MIlanNews.it, è ormai ai dettagli

CONCORRENZA BATTUTA - La dirigenza rossonera, come confermato anche dal quotidiano TuttoSport quest'oggi in edicola, avrebbe battuto la concorrenza di tutte le big italiane mettendo di fatto le mani su uno dei migliori prospetti azzurri in circolazione. Il centravanti classe 2004 di proprietà del Vicenza dovrebbe dunque arrivare molto presto a Milano, iniziando a giocare con la formazione Primavera facendo anche da spola con la Prima squadra. Mancini ha da poco compiuto 18 anni, essendo nato il 23 luglio 2004 a Vicenza. Dopo la trafila compiuta nelle giovanili dei Lanerossi, il giovane attaccante il 4 gennaio 2021 è stato lanciato in Serie B dall’allora tecnico Mimmo Di Carlo, compiendo il proprio esordio nella sfida giocata contro il Brescia ad appena 16 anni.

SULLE ORME DI BAGGIO E IBRA - Senza forzare troppo i paragoni, Mancini in un certo senso ha seguito le orme di Roberto Baggio, che alla stessa età nel 1983 giocò la sua prima partita con la maglia del Vicenza in Coppa Italia contro il Palermo. Guardando alle caratteristiche fisiche parliamo di un attaccante molto forte fisicamente e alto più di un metro e novanta. Qualcuno, proprio per questi segni particolari, lo paragona già a Zlatan Ibrahimovic. Nel corso della sua carriera Mancini ha avuto modo non solo di presenziare nel campionato cadetto, ma anche di giocare qualche partita in Primavera segnando 10 reti in 13 partite.

UN'ALTRA SCOMMESSA DA VINCERE - Dal marzo 2019, inoltre, il classe 2004 ha sfruttato anche l’opportunità di mettersi in mostra con la maglia dell’Italia compiendo tutto il percorso dall’Under 15 all’Under 19 e segnando 14 reti complessive. La trattativa fra Milan e Vicenza, che si incontreranno anche fra tre giorni in amichevole, come spiegato ieri da La Gazzetta dello Sport potrebbe chiudersi per una cifra compresa tra 2 e 3 milioni di euro. Un altro fattore a vantaggio dei rossoneri potrebbe essere anche il contratto del ragazzo, in scadenza nel giugno 2023. Quel che appare certo è che i rossoneri sono pronti a chiudere un altro colpo silenzioso e mirato, pronto ad esplodere al momento giusto.