Gazzetta - Acquisti, rinnovi, prestiti: i tre fronti caldi del mercato del Milan

08.06.2021 14:15 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - Acquisti, rinnovi, prestiti: i tre fronti caldi del mercato del Milan
MilanNews.it

Il mercato estivo non è ancora ufficialmente iniziato, ma tutti i club sono già impegnati in vista della prossima stagione. Anche il Milan ovviamente è già lavoro: secondo gazzetta.it, sono tre i fronti caldi del club di via Aldo Rossi, vale a dire acquisti, rinnovi, prestiti. Eccoli nel dettaglio:

ACQUISTI: gli obiettivi sono principalmente quattro, cioè centravanti, trequartista di destra, mediano e terzino sinistro. Per quanto riguarda il ruolo da vice-Ibra, in cima alla lista c'è sempre Olivier Giroud, ma è fondamentale che il francese si liberi a zero dal Chelsea. Come attaccante esterno, il nuovo nome è quello di Ziyech, però anche in questo caso i Blues dovranno venire incontro ai rossoneri (ok al prestito, difficile l'acquisto a titolo definitivo visto che il marocchino ha una valutazione tra i 30 e i 35 milioni di euro). Per la trequarti, piacciono poi sempre Ikoné del Lille e Adli del Tolosa. Per il centrocampo, i nome che circolano con più insistenza arrivano tutti dalla Francia e sono quelli di Fofana (Monaco), Kamara (Marsiglia) e Camara (St. Etienne). Il Diavolo cerca poi anche un vice Theo Hernandez: negli ultimi giorni ci sarebbe stato un ritorno di fiamma per Junior Firpo del Barcellona. 

PRESTITI: è ancora tutto fatto per il riscatto di Tomori, mentre in casa rossonera c'è la ferma volontà di prendere a titolo definitivo anche Tonali dal Brescia. Maldini e Massara vorrebbero poi trattenere anche Brahim Diaz: il Milan ne sta parlando con il Real Madrid e punta al rinnovo del prestito, ma stavolta con un diritto di riscatto. Meite tornerà al Torino, mentre resta molto incerto il futuro di Diogo Dalot. 

RINNOVI: il Milan attende ancora la risposta alla sua offerta di Hakan Calhanoglu, mentre proseguono i contatti con gli agenti di Calabria e Kessie, entrambi in scadenza nel 2022. Verso il prolungamento anche Alessio Romagnoli in quanto Pioli ha chiesto di avere tre difensori centrali di alto livello per affrontare la prossima stagione.